Skip to content

La città globale

by su 09/03/2012

una delle cartine disponibili sul sito della Cornell University. Cliccare sull'immagine per accedere al sito ed alle cartine a maggiore risoluzione

“Sai, sono stato a New York ed ho fatto un sacco di foto” ! (a questo inizio a cercare una scusa per scansare il rituale relativo alle foto di viaggio – prima le micidiali proiezioni di diapositive, ora lo scorrere delle foto sullo schermo iperbrillante dell’I-Pad). La frase classica dell’amico o del parente che però magari non ha mai fotografato Lecce o a Matera (tanto per citare due città vicine a Bari), fa riferimento a modelli cultuali che ormai sono largamente improntati ad una omologazione dell’immaginario, che si riflette anche sulla scelta degli obbiettivi da fotografare e condividere sui social networks. La fotografia diventa una pratica sociale, dove conta spesso più l’agire che non il risultato ottenuto, e la condivisione ne è parte essenziale. Tutti conosciamo Flickr, il sito di condivisione delle foto più diffuso al mondo. La Cornell University ha prodotto nel 2009, per il World Wide Web Conference Committee (IW3C2), uno studio approfondito (Mapping the World’s Photos) sulla distribuzione spaziale ed il tagging delle foto presenti su Flickr, utilizzando l’immenso database del sito per analizzare ed organizzare le informazioni. Lo studio è stato ripreso di recente dal Visual Density Lab del Politecnico di Milano, in particolare dal gruppo di lavoro di Mauri, Lupi e Dallafina (fonte: La Lettura – Corriere della Sera del 05/12/2011. articolo a di Giorgia Lupi). Dal mio punto di vista sembra che questo studio confermi l’impressione di vivere sempre più in una città globale, per cui il cityscape di New York o Londra ci sembra persino più familiare di quello di una città italiana che non sia Roma o Venezia. Appunto Roma è al nono posto di questa scala mondiale creata dalla ricerca della Cornell University, ed è la prima città Italiana seguita da Venezia e Firenze. Quali sono i siti urbani più fotografati in Italia ? Il Colosseo a Roma, il Pontevecchio a Firenze e San Marco a Venezia. La comunità globale dei fotografi, così come viene registrata dal network di Flickr, è sopratutto Statunitense ed Europea. Vaste aree del mondo sono buie non hanno fotografi e/o non sono fotografate. Qui sotto vedete una mappa globale del pianeta terra dove sono visibili le zone che hanno più foto e più tags su Flickr. Ovviamente lo studio della Cornell Univeristy ha finalità scientifiche, cerca cioè di trovare dei metodi di quantificazione delle relazioni tra luoghi, fotografie, tags e utenti dei social networks. Però sicuramente chi si occupa di fotografia può trovare spunti interessanti. Un’ultima osservazione: il paesaggio è praticamente assente, tra i luoghi più fotografati ci sono sopratutto aree metropolitane ( a parte posti altamente spettacolari come il Grand Canyon o le cascate del Niagara). Sicuramente la fotografia dei territori extra urbani è meno ricca di soddisfazioni immediate (bisogna aspettare i giorni e le ore giuste) e forse  più “difficile” dal punto di vista tecnico. Però, che dire ? forse c’è ancora molto da fare se si prendono strade secondarie. (“Divergevano due strade in un bosco, ed io… io presi la meno battuta, e di qui tutta la differenza è venuta.”  – Robert Frost La strada non presa traduzione di Giovanni Giudici).

un'altra cartina tratta dallo studio della Cornell University

From → Articoli

One Comment
  1. Ettore permalink

    chi ha cultura visuale ha spesso cultura generale o viceversa il segno di brutte immagini, che giustamente chiamate sociali, è forse il segno di mancanza di cultura? Ma perchè questi temi sono solo per addetti ai lavori? Perche non facciamo un roundtable?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: