Vai al contenuto

Il Volto di un Paese

Nel  corso dell’ultimo week-end si è svolto un interessante workshop fotografico (“Il volto di un Paese”) nel comune più piccolo di Puglia, Celle di San Vito (FG). L’iniziativa è stata fortemente voluta dal Sindaco Maria Gannini, è stata organizzata dall’Associazione Valle del Celone nella persona del suo Presidente il Maestro Salvatore Lovaglio, docente all’Accademia di Belle Arti di Foggia. Tutors del workshop sono stati i Fratelli Antonio e Roberto Tartaglione, fotografi professionisti operanti a Bari dal 1983.
I partecipanti sono stati 7 (Antonio Cosma, Daniela Lovaglio, Gianfranco Torro, Leonardo Albano, , Maurizio Filograno, Paolo Buscicchio, Paolo Miraglino), in alcuni casi accompagnati dalle rispettivi consorti.
Scopo del workshop era avviare una ricognizione fotografica del paese e del suo territorio, centrata soprattutto sugli abitanti e sulla loro vita quotidiana. I partecipanti hanno lavorato sul campo sfruttando ogni situazione di luce e selezionando poi nel primo pomeriggio di domenica le proprie foto per offrire quasi in diretta una presentazione agli abitanti riuniti nella nuova aula multimediale del Comune. Le foto donate dai partecipanti al Comune costituiranno il primo nucleo del futuro Archivio Fotografico destinato a salvaguardare la memoria storica del Paese.

Roberto Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Roberto Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Roberto Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Roberto Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Roberto Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Roberto Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Roberto Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Antonio Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle di San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Antonio Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle di San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Antonio Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle di San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Antonio Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle di San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Il volto di un Paese – Celle San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Antonio Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle di San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Antonio Tartaglione – Il volto di un Paese – Celle di San Vito (FG) 28-29 luglio 2012

Questo era il testo del programma del workshop pubblicato in precedenza

la croce franco-provenzale di Celle, restaurata di recente… sullo sfondo l’elettrodotto che passa vicino al paese.

COMUNE DI CELLE SAN VITO (Foggia)             ASSOCIAZIONE VALLE DEL CELONE

“IL VOLTO DI UN PAESE”
workshop fotografico
curato da
ANTONIO E ROBERTO TARTAGLIONE

Celle di San Vito (Cèles de Sant Vuite in francoprovenzale, Cèlle de Sant Vìte in lingua madre) è un comune italiano di 172 abitanti della provincia di Foggia in Puglia. Il comune, che è il meno popolato della regione (187 abitanti), da secoli si caratterizza per l’uso della lingua francoprovenzale. Il suo nome è da ricondurre al XIII secolo, alla presenza di un cenobio utilizzato come residenza estiva dai monaci benedettini del convento di San Nicola e dal piccolo santuario dedicato a San Vito situato sull’omonimo monte che sovrasta il paese.
L’antico paesino (m 735 s.l.m.) è arroccato sui contrafforti dell’Alta Valle del Celone, nella parte occidentale dei monti della Daunia. Oltre ad una posizione suggestiva dominante valli e boschi, custodisce in sé una particolarità di rilevante valore storico: l’idioma. Celle infatti è una piccola minoranza alloglotta Dauna/Arpitana, da pochi conosciuta, che storici e studiosi fanno risalire ai soldati francesi al seguito di Carlo I d’Angiò nella guerra franco-sveva (1265 – 1266).
A conferma di tale origine, i suoi abitanti si esprimono ancora oggi, alla rispettabile distanza di ben sette secoli, nel Francoprovenzale, una lingua che unisce insieme caratteri specifici tanto del francese quanto del provenzale.

Con questo progetto vogliamo rendere possibile la costituzione di un Archivio Fotografico destinato alla valorizzazione e alla conservazione del patrimonio culturale di cui sono parte integrante:
gli abitanti (i volti, le abitazioni, gli attrezzi agricoli)
il paese (architettura)
il paesaggio circostante.
L’impostazione del workshop consente di allargare l’interesse verso questa collettività e favorire gli scambi interculturali, premessa di un possibile sviluppo economico.

Alla fine del workshop ci si propone di ottenere:
una galleria web con le foto dei partecipanti e dei docenti;
un DVD con le immagini prodotte da donare al Comune di Celle di San Vito.
alcune stampe da poter utilizzare per una eventuale mostra.
presenza sui mass media e social network

Un Commento
  1. Su Questo link potete trovare il servizio andato in onda su RAI 3:
    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-a76d2a1f-6b97-4e11-bc21-8c8e472eb755-tgr.html#p=1

    Il servizio su Celle San Vito, parte dopo 14 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 619 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: