Vai al contenuto

I Campanacci

Questa storia è su Demotix…Il 16 Gennaio, giorno della festa di S. Antobio Abate, ricorre a San Mauro Forte, provincia di Matera, la Sagra del Campanaccio. ….

San Maur Forte, prima della Festa dei Campanacci, gennaio 2011

Il 16 Gennaio, giorno della festa di S. Antobio Abate, ricorre a San Mauro Forte, provincia di Matera, la Sagra del Campanaccio.
Si tratta di una antichissima tradizione pagana che dal 1988 ha ripreso vita nel piccolo comune.

Gruppi di suonatori improvvisati di Campanaccio, percorrono le strade del paese compiendo tre giri intorno alla chiesa di San Rocco, dov’ è custodita l’ immagine di S. Antonio Abate, per poi raccogliersi in piazza vicino alla bella torre Normanna, ora in ristrutturazione.
Ci sono Campanacci di “sesso maschile”, più lunghi e pesanti e altri di “sesso femminile” più larghi e leggeri. A mezzanotte c’ è la premiazione del gruppo più suggestivo e poi la festa continua nelle cantine dove i suonatori festeggeranno fino all’ alba.
Tutto il paese partecipa a questa festa: bambini, anziani, turisti dai paesi vicini festeggiano con mangiate a base di maiale e grandi bevute di vino.

Il campanaccio ricorre anche in feste di altre regioni italiane, Sardegna, Lombardia, Trentino e infatti ogni anno è presente una delegazione di un’ altra comunità: quest’ anno era presente un gruppo di Bergamo.
Si tratta di una tradizione contadina, di origine pagana, che nei secoli si è legata alla cultura cristiana.
Con questo suono ossessivo dei campanacci, si allontanano gli “spiriti maligni” e ci si augura un buon raccolto. Questa festa introduce anche i festeggiamenti successivi del Carnevale.

The Campanaccio Festival takes place in San Mauro Forte and is the day of St Antnio Abate, patron Saint of farmyard animals and pets. Large crowds gather in the old town with the clanging sound of “campanacci” to chase away the evil spirit. San Mauro Forte, Italy. 16/01/2010.

It is a very ancient tradition dating from 1988, players go through the old town and make three tours around St Rocco Church, in which an Image of St Antonio Abate is stored. The tradition says there are Masculine “Campanacci”, which are longer and heavier as well as Feminine ones, which are larger and lighter.
At midnight there is an award ceremony and after that everybody gathers in private caves to rest and to have fun, eating and drinking till dawn. The event interests everybody, from kids to senior people, pork and sausages are offered to viewers.

 

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 620 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: