Vai al contenuto

La casa dell’uomo

by su 28/08/2012

foto: William Eggleston. Untitled (Blue Car on Suburban Street). ©Eggleston Artistic Trust, courtesy Cheim & Read, New York

A Barcellona è stata proposta quest’anno, fino a giugno, la grande mostra collettiva la morada del hombre. La mostra esplora il modo in cui l’Uomo vive il proprio mondo ed include oltre 165 foto e video di 50 artisti, per lo più nord americani, che costituiscono in parte la collezione di Martin Z. Margulies.
L’atmosfera e lo spazio di Fotocolectania rimandano a geometrie e possibilità assonanti alla linea tedesca della Bauhaus o a quella russa della Vkhutemas strutturando così la capacità dello sfruttamento del volume su due livelli in cui il secondo nello specifico è adibito all’area fotografica mentre che al piano terra vengono proposti video di artisti contemporanei.
La sala, oltre che a essere illuminata artificialmente, riscatta la luce naturale per mezzo di un ampio finestrone che da direttamente al cielo ; il colore bianco riveste l’intero spazio in cui dialogano differenti elementi di colore nero creando così lontane similitudini anni 50-70.
L’importante valore storico nonché contenutistico delle opere esposte, coinvolge autori come Berenice Abbott (1898-1991), Mike Disfarmer (1884-1959), Walker Evans (1903-1975), Lee Friedlander (1934), Lewis Hine (1874-1940), Pieter Hugo (1976), Dorothea Lange (1895-1965), Helen Levitt (1913-2009), Lucia Moholy (1894-1989), Albert Renger-Patzsch (1897-1966), Thomas Ruff (1958), August Sander (1876-1964) e Gillian Wearing (1963).
A parte Hugo, Wearing, Ruff e Friedlander, tutti gli altri autori propongono uniformità di temi e modi trattati fotograficamente e circostanziati nell’ambito della straight photography cui origine formale avviene nel 1902 per mezzo di Alfred Stieglitz con la nascita di Photo-Session.
In questo ambito, il riferimento principale è la città di New York mentre che i temi visuali sono i soggetti dell’ America rurale e la diretta azione fotografica per segnare la traccia dei mondi che si vengono a creare nella grande Mela statunitense.
Ecco allora le immagini della Abbott rapresentare grattacieli, edifici e stazioni ; quelle di Evans ritrarre la condizione di soggetti umani nella crisi economica degli anni 30 ; quelle di Hine immortalare il rapporto spazio industriale / lavoro minorile, quelle della Lange associarsi a quelle di Evans ; quelle della Levitt centrarsi nei chalk drawings dei piccoli cittadini di NY ; quelle della Moholy inquadrare i volti dei soggetti ; quelle di Patzch rappresentare le strutture industriali e quelle di Sander riferirsi agli status sociali attraverso il ritratto in scena.

foto di Walker Evans. Sharecropper Bud Fields and his family at home. Hale County Alabama, Ca.1935. From the Farm Security Administration Series. Silver gelatin print. 19x24cm . © Walker Evans Archive. Metropolitan Museum of Art.

In questo contesto, la congruenza contenutisica e visuale è data anche dallo stesso conseguimento chimico per la stampa e dal suo contenuto formato.
Nel caso di Hugo, Wearing e Ruff, la continuità è data dalla la stampa di grande formato.
Nelle foto di Hugo si rappresenta la natura selvaggia dell’uomo africano nel contesto urbano ; in quelle di Wearing, si manifesta il valore ambiguo e comunicativo che l’immagine può presentare ; in quella di Ruff si fa riferimento alla macchina industriale rimandando un poco alle strutture di Patzsch.
Infine, le fotografie di Friedlander si centrano nella straight photography americana con intime sfumature di diario personale.
Una mostra, quella di la morada del hombre, ricca di riferimenti culturali rintracciabili e da approfondire a partire dalla documentazione di accaduti storici reali e dalla presentazione di una determinata corrente fotografica, la straight photography.

Pieter Hugo. Escort Kama. Enugu, Nigeria (From the Nollywood series), 2008. C-print copy. 100×99 cm. © Pieter Hugo

From → Articoli

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 620 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: